Psocaps Plus Integratore Alimentare per Trattamento della Psoriasi 60 capsule

Psocaps Plus Integratore Alimentare per Trattamento della Psoriasi 60 capsule

€ 43,70 invece di € 46,00 (sconto 5%) IVA inclusa
Disponibile in 2 giorni

Marca: Dermatika
Codice: 2358   Minsan: 931101012  
Psocaps Plus Integratore Alimentare per Trattamento della Psoriasi 60 capsule
Psocaps Plus Integratore Alimentare per Trattamento della Psoriasi 60 capsule

Indicazioni Generali


Integratore Alimentare utile per il trattamento della psoriasi volgare.

Filosofia


La psoriasi è una malattia infiammatoria cronica della cute, caratterizzata dalla formazione di squame. La malattia ha un andamento che presenta remissioni e recidive, e interessa una percentuale compresa tra lo 0,5% e l’l% della popolazione bianca caucasica. Si ritiene che fattori di tipo genetico abbiano un'influenza nella sua patogenesi, mentre non è chiaro il ruolo di fattori di tipo ambientale. La psoriasi può manifestarsi come:
“Placca psoriasica”. Le placche psoriasiche sono ben demarcate, rilevate, e sono ricoperte da squame argentee aderenti se le squame vengono rimosse si possono osservare sanguinamenti puntiformi.
Le placche si localizzano in genere a livello di gomiti, ginocchia, natiche, cuoio capelluto.
La distribuzione delle placche è in genere simmetrica.
Le lesioni possono svilupparsi in aree cutanee sottoposte a traumi (fenomeno di Koebner), come escoriazioni, infezioni cutanee, tatuaggi, ustioni, irritazioni da agenti chimici.
Alcune placche psoriasiche sono asintomatiche, mentre altre si associano a grave prurito o a dolore.
“Psoriasi pustolosa”. Su placche psoriasiche preesistenti si sviluppano spesso delle pustole, che posssono poi estendersi ad aree cutanee fino a quel momento non coinvolte dalla malattia.
“Psoriasi guttata”. Ouesta forma di psoriasi riscontrabile soprattutto in bambini e in giovani adulti, è spesso "scatenata" da un'infezione da streptococchi.
Il quadro è caratterizzato dall'insorgenza acuta e generallizzata di placche psoriasiche superficiali " a goccia”.
La psoriasi guttata ha una prognosi migliore rispetto alla psoriasi a placca.
“Psoriasi inversa”. La psoriasi può interessare le pieghe ascellari e glutee, l'area submammaria e ombelicale.
In queste aree intertriginose le lesioni hanno un aspetto eritematoso e umido, e non presentano le squame caratteristiche della placca psoriasica.
“Eritrodermia psoriasica”. Questa forma interessa circa il 2% dei pazienti affetti da psoriasi, ed è caratterizzata da eritema diffuso associato a squame, nonché da sintomi sistemici come febbre, brividi e malessere generale.
La psoriasi può interessare le unghie, causando distrofia, pitting e discromie giallo-marrone definite anche "macchie d'olio". La malattia interessa frequentemente anche il cuoio capelluto.
L’insorgenza della psoriasi può essere scatenata da tutta una serie di farmaci, come beta-bloccanti, litio, antiinfiammatori non-steroidei, contraccettivi orali contenenti progesterone. Una percentuale compresa tra il 20% e il 34% dei pazienti con psoriasi sviluppa un'artropatia psoriasica, sotto forma di spondiloartropatia sieronegativa.

Specifiche prodotto


Integratore alimentare a base di Sali dell'acido fumarico, utile per il trattamento delle forme medie/lievi di psoriasi volgare.

Composizione


Principi attivi: acido fumarico salificato (120 mg di fumarati per 1 capsula).
Altri componenti: cellulosa; calcio carbonato; magnesio chelato; potassio carbonato; antiagglomerante (biossido di silicio; magnesio stearato; zinco ossido; vitamina B6; agente di rivestimento (gomma lacca, olio di ricino).

Modalità D'uso


Si consiglia un dosaggio graduale, al fine di ottenere un insieme ottimale di efficacia e tollerabilità. La dose massima di 3 volte 2 compresse gastroresistenti del prodotto NON deve essere superata. In molti casi tuttavia la somministrazione della dose massima giornaliera non è necessaria. Primi effetti terapeutici sono in genere visibili dopo la quarta settimana di trattamento.
Dopo il miglioramento delle reazioni cutanee si cerca di ridurre lentamente l'assunzione giornaliera fino a raggiungere la dose di mantenimento necessaria caso per caso.
Le capsule gastroresistenti devono essere ingerite senza masticarle con una buona quantità di liquido durante o immediatamente dopo i pasti. In generale si deve assumere una sufficiente quantità di liquidi (1-2 litri) nell'arco della giornata.
La durata del trattamento viene stabilita dal medico curante. Esiste una sufficiente esperienza riguardo a un trattamento della durata di 4 mesi. Sebbene esistano dati per trattamenti di durata fino a 36 mesi, si consiglia di non prolungare il trattamento oltre i 6 mesi.
II prodotto non deve essere utilizzato in caso di gravi malattie gastrointestinali come ulcera gastrica e ulcera duodenale, e in caso di gravi malattie epatiche e renali; non somministrare a pazienti di età inferiore ai 12 anni.
Benché in base a dati sperimentali nell'animale di laboratorio non esistano indizi di un'azione teratogena, il prodotto non va impiegato durante la gravidanza e l'allattamento, in quanto non c'è esperienza con pazienti gravide e non è noto se le sostanze passano nel latte materno.
Non superare la dose giornaliera raccomandata.
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.
Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata.
All'inizio del trattamento sono frequenti arrossamento del viso e vampate di calore (flush), e molto raramente gastralgia e diarrea. Nel corso del trattamento generalmente questi disturbi si riducono. Nel caso siano molto pronunciati possono però portare a un'interruzione del trattamento.
Rari sono anche altri disturbi a carico dell'apparato digerente come pesantezza di stomaco, dolori epigastrici e meteorismo.
Raramente vengono riferiti nausea, sonnolenza, stordimento e cefalea. Nel corso del trattamento tali effetti indesiderati in genere scompaiono. Nella maggior parte dei casi è sufficiente una riduzione della dose per alleviare i disturbi. Nel caso tuttavia che questi effetti collaterali non si riducano, spetta al medico curante decidere sul proseguimento della terapia. In corso di terapia con Psocaps Plus,come con qualsiasi prodotto contenente derivati dell’acido fumario, si osservano spesso alterazioni emocromocito metriche come leucopenia, linfopenia ed eosinofilia di entità lieve.
Tenere al riparo da fonti di luce ed in luoghi inaccessibili ai bambini. Conservare in luogo fresco ed asciutto. La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezione integra correttamente conservato.

Precauzioni


Prima di iniziare e alla fine di un ciclo di trattamento con il prodotto è consigliabile un esame emocromocitometrico (con formula leucocitaria e conta piastrinica). Se, su consiglio medico, si andasse oltre il dosaggio consigliato, durante il trattamento vanno effettuati periodici controlli emocromocitometrici (conta e formula leucocitaria).
Parimenti devono essere analizzati, prima dell'inizio e alla fine del trattamento, l'attività di SGOT, SGPT, gamma-GT, e la concentrazione della creatinina plasmatica, le proteine e il sedimento nelle urine, al fine di con trollare possibili effetti di ipersensibilità.

Interazioni


Metotrexato, retinoidi, psoralene, ciclosporine, immunosoppressori, citostatici e medicinali che notoriamente hanno un effetto negativo sulla funzionalità renale non devono essere somministrati contemporaneamente al prodotto.

Tipo di confezionamento


Confezione con 60 capsule.


Hai guardato

Potrebbero interessarti